Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

In Cina musica in download gratuito

Negli ultimi giorni la censura internet di Pechino ha occupato la scena, ma forse qualcosa di più libero sulla sorvegliatissima rete cinese c’è, il download musicale. Anzi, forse non libero ma gratuito, grazie al modello escogitato da Google per Top100.cn, nel quale ha investito anche la star dell’Nba Yao Ming. Il sito offre qualche decina di migliaia di brani – rigorosamente cinesi – da scaricare gratuitamente. I proveniti vengono dai banner pubblicitari che saranno divisi tra Top100 e gli editori musicali.

L’esperimento è interessante perché propone un modello legale e gratuito di diffusione della musica in un paese come la Cina, conosciuta soprattutto per gli altissimi tassi di pirateria. La sfida perèò non è da poco perché Top100 sfida la competizione di cd a meno di un dollaro e moltissimi sistemi di condivisione gratuita. I cinesi abboccheranno?