Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

“Niiu” il primo giornale personalizzato nato in rete ma distribuito su carta

Si scrive "Niiu" ma si legge "giornale personalizzato. E' la nuova creatura di Wanya Oberhof, un berlinese di 23 anni, che diversi berlinesi si sono trovati stamattina sulla porta di casa. Sì perché Niiu è dichiaratamente figlio della rete, ma fatto di carta e in questo propone un modello di business assolutamente originale.

Le notizie vengono infatti dalla rete grazie a un accordo con diversi grandi gruppi come il New York Times o Handelsblatt di cui riproduce i contenuti scelti dagli utenti, un po' come si farebbe con un Rss.

0,,4796889_4,00

Per molti "esperti" di giornalismo l'idea di stampare l'online poi distribuirlo, ma il modello di Wanya ha diversi vantaggi.

Per gli utenti trovarsi le notizie su misura fresche e stampate la mattina (molto meglio che leggersele sullo smartphone o sul telefonino se stai facendo colazione.

Per l'editore, cioé Wanya, non avere dipendenti nè staff editoriale visto che è tutto automatizzato. E sui costi visto che Niiu viene stampato nei tempi morti, quando sulle rotative – non di sua proprietà, non ci sono altri prodotti.

Per la pubblicità la possibilità di fare marketing mirato per lettore e territorio.

Costo? 1.50 euro per gli studenti e 1.80 per tutti gli altri. A Wanya bastano appena 5mila abbonati per diventare profittevole!

Insomma un altro modello da aggiungere alla lista sempre più variabile di Propublica e altri di cui avevo parlato qui e qui, ma che sembra avere anche punti in comune con Spot.us  della cui espansione da SF a LA e Seattle ho parlato qui, per la sua declinazione particolare e la prossimità con il proprio pubblico.

David Cohn, founder of Spot.Us from Nieman Journalism Lab on Vimeo.

La scommessa è interessante anche perché i costi del giornalismo sono sempre più alti come ho racocntato qui in un post sul giornalismo investigativo su un'inchiesta del NYTimes magazine costa diverse centinaia di migliaia di dollari. Dopo il crowdfunding di Cohn quello di Wanya potrebbe essere il primo esempio di una nuova generazione di "tailored-papers", giornali di carta a basso costo ma su misura.