Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Pulitzer al giornalismo investigativo di Propublica

L'inchiesta di Sheri Fink
sulle eutanasie praticate quattro anni fa nel Memorial Medical Center di
New Orleans durante l'uragano Katrina pubblicata sul New
York Times magazine lo scorso agosto e di cui avevo già parlato Magnum qui ha vinto il premio Pulitzer per il giornalisimo investigativo.

Congratulazioni a Fink, la cui inchiesta è una vera doccia fredda, ma anche a Propublica e alla Kaiser familiy foundation che hanno sostenuto il suo lavoro costato almeno 400mila dollari (sic!).

E, last but not least, congratulazioni a Paul Steiger, direttore di Propublica, che la settimana prossima sarà al Festival di giornalismo di Perugia per un keynote e per un panel proprio sui modelli di business del giornalismo investigativo (confesso la piccola autopromozione, ma credo che l'appuntamento lo meriti).